Sala Stampa

Mister De Massimi dopo il 2-1 all’Oir: “Siamo partiti forte, ma non mandiamo messaggi al campionato”

00000000000000000aaaaaaaaaaaaaa

Intervista all'allenatore della Vjs Velletri Stefano De Massimi.

Predica calma, serenità e raziocinio mister Stefano De Massimi. Un po’ per carattere e un po’ per esperienza, il tecnico veliterno sa che la vetta dopo tre giornate non equivale ad una dimostrazione di forza della sua squadra. La Vjs Velletri è partita con il piede giusto, sfoderando tre ottime prestazioni in altrettante gare, ma le incognite e le variabili sono tantissime considerato anche il periodo che consentirà lo svolgimento del campionato in maniera spezzettata.

L’allenatore rossonero ha così analizzato la vittoria sull’OIR: “Siamo partiti forte e siamo riusciti quasi immediatamente a mettere la gara in discesa realizzando il doppio vantaggio, questo è stato il merito più grande dei ragazzi. Lo dico perché per fare fronte alle assenze di Cecchetti, Latini e Spagnoli A. più di qualcuno ha giocato fuori ruolo contribuendo comunque con ordine e voglia a questa vittoria. Gara dai due volti”, prosegue De Massimi, “con un primo tempo abbastanza buono dal punto di vista dell'intensità e della costruzione e un secondo tempo con una fase di non possesso ordinata anche se siamo calati un pochino fisicamente e questo ci ha fatto abbassare troppo per quello che ci piace proporre”.

Testa già alla prossima gara, con tutte le incertezze del caso, e un monito mister De Massimi lo ha voluto mandare all’ambiente veliterno tutto, anche per allontanare pressioni non richieste: “Come sempre credo che i risultati di questo inizio campionato non debbano annebbiare giudizi o confondere i ragazzi ma essere analizzati senza mandare messaggi a nessuno. Dietro rimane tanto lavoro fatto e tantissimo ancora da realizzare settimana dopo settimana, magari finalmente con spazi e tempi corretti perché una squadra di calcio si forma e si esalta su una campo da calcio mai altrove”. L’ultimo cenno riguarda la situazione degli impianti sportivi, poiché al momento la Vjs Velletri non ha garanzie vista la ripartizione oraria ed è spesso costretta ad allenarsi in pochi metri di prato tra la pista d’atletica e la tribuna del campo A.

Sponsor

Visite

0934048
Oggi
Ieri
Questa Settimana
Scorsa Settimana
Questo Mese
Scorso Mese
Totali
501
942
5070
5070
17794
22480
934048