logo
Menu

Post match, De Massimi “Lo 0-0 verdetto da accettare”

Usciamo da questa domenica dividendo la posta in palio contro un Athletic Soccer per nulla rinunciatario. Anzi, probabilmente lo 0-0 del finale è un risultato che non rispecchia le occasioni da goal create ma dà comunque credito agli evidenti meriti del pacchetto arretrato. Sinceramente possiamo parlare di un grande inizio loro di gara, un quarto d’ora di personalità e aggressione a tutto campo e questo per noi è stato un elemento di sorpresa. Passati illesi da questo inizio poi siamo stati molto bravi ad alzare la qualità di palleggio così da poter determinare ritmo e proposta. Non sempre però la pulizia delle giocate e i movimenti di attacco allo spazio sono stati coordinati tra di loro e questo per ora rappresenta il nostro peccato originale. La ripresa l’abbiamo sicuramente approcciata e condotta con la giusta intensità e determinazione e le occasioni per passare in vantaggio non sono mancate. Abbiamo mostrato un buon condizionale costringendo loro a difendere bassi azzerando i pericoli e rinfrescando con tutti i cambi possibili la nostra ricerca dei tre punti ma per stavolta lo 0-0 è il verdetto da accettare. La sensazione di avere in classifica qualcosa di meno rispetto a quello proposto rimane anche se c’è molto rispetto per le difficoltà che questo girone di Promozione ci presenta ogni domenica. Quindi gara dopo gara e allenamento dopo allenamento abbiamo l’obbligo della ricerca del miglioramento attraverso uno spiccato spirito di gruppo che deve aver bene in mente obiettivi e il come perseguirli”. Così mister Stefano De Massimi al termine di Vjs Velletri-Athletic Soccer 0-0.

Facebook
Twitter
LinkedIn