logo
Menu

Vjs Velletri, il saluto di mister Stefano De Massimi alla Prima Squadra

“Cosa mi hanno dato questi ultimi 7 anni è impossibile da spiegare, ma ci posso provare. Ho curato il gioco e l’educazione della Vjs Velletri iniziando con 9 bambini categoria Pulcini e con grande orgoglio il numero dei tesserati odierni tocca quota 300, a salire. Quel primo anno di lavoro mi ha permesso di portare filosofia e qualità umane sul campo e conquistare tanta fiducia in un ambiente da sempre caldo quando si parla di calcio.s Insegnato o giocato? Qui non fa troppa differenza. L’anno seguente è stata una benedizione per me. Credo che il comportamento abbia qualificato la persona prima di ogni mio patentino e tifoseria e società unite mi hanno messo in mano un giocattolo incredibile: la prima squadra. Da quel momento in poi ho maturato 6 stagioni consecutive al timone di una delle squadre più importanti della regione non saltando mai un appuntamento. La cavalcata è stata bellissima con dentro un milione di aneddoti e ad oggi con 4 campionati terminati (2 c’è li ha stoppati il Covid maledetto) siamo in Promozione, una categoria che con forza abbiamo difeso fino all’ultima giornata. Siamo saliti per restarci, nonostante nessuno in rosa avesse vasta esperienza di categoria, ma c’era argento vivo addosso e le occasioni che contavano di più non le abbiamo mai sbagliate. Questo viaggio assurdo che parte da lontano e che ci ha visto sempre in ascesa per il momento termina qui. Cosa lascio? Il sacro fuoco della domenica e una squadra oggi matura per continuare a scalare ancora. La piazza si aspetta vittorie e festeggia l’impegno. Cosa prendo? Tutto quello che è stato realizzato fianco a fianco ad ogni persona che si è resa disponibile alla causa anche solo per una volta. Per me sono dei fratelli. Sono disorientato ma perfettamente lucido. Grazie Vjs, è stato veramente un privilegio”. Queste le dichiarazioni rilasciate al sito ufficiale da mister Stefano De Massimi, che dal 1 luglio non è più il tecnico della Prima Squadra. La società coglie l’occasione per ringraziare ancora mister De Massimi per il lavoro svolto e l’impegno profuso nelle ultime stagioni alla guida della Vjs Velletri.

Facebook
Twitter
LinkedIn